Home

Stresa Festival 2016:
il programma della 55^ edizione

Stresa Festival 2016, 55^ edizione


Stresa Festival
nel 2016 propone una nuova serie di eventi da non perdere sulle sponde del Lago Maggiore e i suoi dintorni: molte sedi storiche si ripropongono come appuntamento fisso anche per la prossima estate e ospiteranno artisti di fama nazionale e internazionale.

La 55^ edizione di Stresa Festival si apre con la quinta edizione dei Midsummer Jazz Concerts, dal 19 al 24 luglio, che avranno luogo principalmente sul Lungolago La Palazzola, location a cielo aperto sul lungolago di Stresa di fronte alle Isole Borromee, e al nuovo Centro Eventi Il Maggiore a Verbania.

Stresa Festival proseguirà il 26, 27 e 28 luglio con il prologo dal titolo Meditazioni in Musica presso l’Eremo di Santa Caterina del Sasso e la Chiesa Vecchia a Belgirate.

Il tema principale del Festival, dal titolo Building Bridges, si aprirà il 23 agosto con il concerto per due pianoforti di Katia e Marielle Labèque e proseguirà fino al 6 settembre: saranno protagonisti, tra gli altri, Jordi Savall, Rotterdam Philharmonic Orchestra con Renaud Capuçon (violino) e Gautier Capuçon (violoncello), Filarmonica Teatro Regio di Torino e London Symphony Orchestra, entrambe dirette dal Maestro Gianandrea Noseda, Direttore Artistico di Stresa Festival.

Per aggiurnamenti e informazioni: Iscriviti alla newsletter!
Facebook: stresafestival.webofficial
Twitter: StresaFestival


Biglietti e abbonamenti possono essere acquistati presso la sede della biglietteria del Festival, via telefono o e-mail:

Via Carducci 38 – 28838 STRESA (VB)
Tel. / Fax: 0323.33006
Email boxoffice@stresafestival.eu


È inoltre possibile acquistare tutti i biglietti e abbonamenti dal sito, con una procedura semplice e sicura:

BIGLIETTERIA ONLINE

Ricevi la newsletter

Vuoi ricevere in anteprima esclusiva le anticipazioni, le notizie e le curiosità di Stresa Festival e di tutti i protagonisti che ne faranno parte?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Clicca qui

 

 

Seguici sui social network

Visita, commenta e condividi le emozioni del Festival sulle pagine e i canali di Facebook, Twitter e YouTube.